I 10 comandamenti dello scrittore di successo

Ti avranno già detto mille volte che il successo è una questione di… Fortuna. Vero, ma non sempre. La differenza tra un imprenditore di successo e uno che non ce la fa a raggiungere i suoi obiettivi è spesso unicamente e solo la DETERMINAZIONE.

Avrete letto un po’ da per tutto che, se volete essere vincenti dovrete comportarvi come se il successo fosse già qualcosa in vostro possesso. Così, magari, quando vedete per strada quei “tipi montati” non potete fare a meno di pensare che “loro stiano già seguendo quel consiglio”.

La verità come sempre è nel mezzo e un atteggiamento positivo predispone al successo. Se di ogni cosa vi soffermate sugli aspetti che possono andar male potete correre il tiro in mille maniere, ma se questa negatività diventa un’ossessione abbandonerete l’obiettivo perché “tanto non ne varrà mai la pena”.

I dieci comandamenti per uno scrittore di successo nascono proprio per questo: per costruire quell’impressione che poi possa diventare la vostra essenza.

  1. Prendetevi cura della vostra creatività: leggete, uscite, confrontatevi con gli altri!
  2. Abbiate delle mete certe in mente per diventare scrittori non basta scriverlo nella biografia Fb!
  3. Non lasciate a metà le strade che volete percorrere per raggiungere i vostri obiettivi!
  4. Credete in ciò che scrivete, ma prendete il meglio dalle critiche!
  5. Siate aperti ai lettori: chiunque abbia voglia di parlare con voi merita ascolto.
  6. Scrivete e poi rileggete, rileggete e rileggete.
  7. Non fatevi prendere dalla frenesia di “finire una storia”.
  8. Quando scrivete l’ultimo punto fate un respiro e un sorriso. Dormiteci su. Poi rileggete.
  9. Siate perfezionisti quanto basta. Una buona casa editrice farà il vostro editing, ma la vostra impronta è un’altra cosa. Studiate per scrivere, non solo la grammatica.
  10. Siete voi a scrivere, ma i lettori a scegliere, costruite bene le vostre storie, questa è la chiave del successo.

Leave Comment