5 motivi per partecipare ai Festival Letterari

I festival e i concorsi letterari servono sia ai lettori che agli scrittori: questi momenti, infatti, rappresentano la conoscenza dal vivo e nell’immediato di un nuovo libro, una storia che sarà proprio l’autore a raccontare.

Momenti importanti che temprano molto: è dal rapporto con i potenziali lettori che uno scrittore impara molto, dal suo modo di rapportarsi spesso viene determinato il successo o meno di un libro.

I cinque punti fondamentali per prendere parte a un festival letterario sono:

5. Voler condividere il proprio tempo con potenziali lettori

4. Imparare a mettersi in discussione

3. Volersi far conoscere come persone

2. Aumentare la propria fama

1. Credere nella propria opera

Ci vuole sempre una buona dose di umiltà per poter prendere parte a un festival da autore. Così come ci vuole una buona dose di pazienza e voglia di apprendere quando vi si prende parte in qualità di uditore. In ogni caso questa sarà una possibilità, bellissima, di crescita per voi, la vostra storia e, se siete scrittori, i vostri futuri libri!

Per scoprire quali saranno le manifestazioni letterarie di maggiore eco ecco qui la “mappa completa”… Perché ogni viaggio deve essere fatto di tasselli e ogni concorso potrebbe rappresentare un tassello importante della vostra formazione di scrittori. Qui il link: Guida completa ai festival letterari

Leave Comment